Sede Legale: Via Giuseppe Troiani 27, Roma
+39 3396372092
aniridia.italiana@gmail.com

Una Delizia per gli Occhi

Una Delizia per gli Occhi

Una delizia per gli occhi

domenica 5 maggio 2013

Piacenza, Parrocchia della Santissima Trinità

Domenica 5 maggio 2013 abbiamo vissuto un momento molto speciale: su iniziativa delle nostre associate Cinzia Galbardi e Silvia Gandolfi è stato organizzato un pranzo di beneficenza a favore delle attività dell’associazione e della ricerca sull’aniridia che ha riunito oltre 150 persone attorno alle tavole imbandite nella Sala Panoramica della Parrocchia della Santissima Trinità a Piacenza.

L’occasione ci ha permesso non solo di ricevere il concretissimo e molto apprezzato aiuto dei fondi raccolti, ma anche di condividere un momento lieto insieme a tutte le persone, e sono molte, che hanno lavorato per giorni per rendere possibile l’evento, persone in cui la generosità e la solidarietà si sono unite ad una invidiabile competenza gastronomica.

I cuochi dell’associazione “La tavola di Pietro Fumi”, guidati dallo chef Simone Marrocco, hanno preparato un menu perfetto per l’occasione, che merita di essere ricordato: Tartine con coppa, Tartine con pancetta, Quadretti di frittata con zucchine, Quadretti di torta salata con peperoni, Scaglie di grana padano e salame al coltello per gli antipasti; Risotto alla crema di asparagi; Coppa con patate al forno e frutta caramellata; Torta di mele con gelato di Piacenza. E naturalmente vini rigorosamente piacentini.

All’incontro è intervenuto anche l’oculista dr Luigi Lodigiani, che ha spiegato ai presenti cos’è l’aniridia.

Matteo Castelnuovo, vicepresidente di Aniridia italiana, e Barbara Poli, delegata per Aniridia Europe, hanno poi raccontato le attività e i progetti futuri dell’associazione.

Molte le aziende locali che hanno fornito in dono o a prezzi di costo quanto è servito per organizzare il pranzo e la lotteria.

Ma una menzione speciale meritano le ragazze di Pontenure, giovanissime che hanno deciso di donare la propria domenica per una buona causa, servendo ai tavoli le pietanze che via via arrivavano dalla cucina.

Il coinvolgimento di associazioni e aziende locali, oltre che di singoli cittadini, è stato tale che anche “La libertà”, il giornale di Piacenza, ha voluto diffondere le informazioni sull’evento in due articoli del 30 aprile e 6 maggio 2013.

Per concludere, vogliamo ancora una volta ringraziare tutti coloro che hanno consentito una perfetta riuscita della giornata e la raccolta di una somma che ci sarà utile per promuovere la conoscenza e lo studio della malattia.

 

Matteo e Barbara

Piacenza, 6 maggio 2013

Grazie a:

La Tavola di Pietro Fumi

Don Luigi Chiesa – Chiesa Cattolica Parrocchiale della SS. Trinità – Piacenza

Le ragazze di Pontenure (PC)

Amendolara – Piacenza

Arredo Casa – Piacenza

AVIS di Pontenure

Bulla Sport – Piacenza

Camminando – Piacenza

Coltelleria G. Lorenzi – Piacenza

Consorzio Asparago Piacentino – Pontenure (PC)

Consorzio Salumi Piacentini – Calendasco (PC)

La Dolciaria – Piacenza

Estetica Riflessi – Rivergaro (PC)

Ferramenta Peroncini – Carpaneto Piacentino (PC)

Fabrizio Mazzoni – Carpaneto Piacentino (PC)

Mezzadri Frutta – Pontenure (PC)

Il Monello – Piacenza

Obertelli Tecnortopedia – Piacenza

Ortofrutta Zario – Piacenza

Panificio Carini – Sariano Gropparello (PC)

Savi Salumi – Podenzano (PC)

Valcolatte – Pontenure (PC)

Vini Montesissa – Carpaneto Piacentino (PC)